1/16

2019, UN NUOVO LANDGAME COL PATROCINIO DEL PARCO VALLE LAMBRO

Un mistero che si risolve camminando.
 Un’avventura per tutti, un'indagine nelle Terre Briantee
 e lungo il Parco della Valle del Lambro.
 Obiettivo: creare un Team e scoprire il mistero di Erminio De Longonis (ispirato a don Rinaldo Beretta) e di una misteriosa lettera che ha ritrovato in un vecchio archivio. Ancora un mistero. Ancora un mix tra Caccia al Tesoro, Escape Room e Avventura per scoprire e apprezzare il territorio giocando.

LA STORIA.

Appassionato di Misteri e Segreti della Brianza, Erminio De Longonis trova tra i resti della sacrestia di un’antica chiesa, all’interno di un vecchio libro, una strana Lettera. Terminato di leggere il manoscritto, si rende conto della straordinaria importanza del suo contenuto e, sconvolto, decide di scomparire portandolo con sé.

Per saperne di più vai alla pagina www.laletteraperduta.it

GVMass&Friends

Gian Vincenzo Massimo Gatti creative director 

Architetto/scenografo a Brera, frequenta anche l’Istituto Europeo di Design come art director e segue corsi in Cattolica - in anni giovanili - di media e marketing. Ma non esistono documenti di quest'ultima esperienza milanese.

Da oltre 35 anni si occupa di comunicazione e multimedialità, oltre a, naturalmente, grafica e pubblicità. Negli anni ha realizzato cortometraggi, scritto libri, ideato giochi di società, curato e organizzato rassegne cinematografiche. Ed era sul set degli ultimi mitici caroselli. E' tra i fondatori di GattiCitterioSchuler, poi diventata G.Lab, con l'ambizione di trasformare competenze ed esperienze professionali in nuove forme di vivere il turismo.

© 2019 by  Designs by G.Lab. Proudly created with Wix.com